martedì 26 novembre 2013

2) Dipingere UN CAVALLO AL GALOPPO (work in progress)





Dopo la prima stesura è trascorso qualche giorno, l'olio è asciugato, andiamo quindi a rifinire aggiungendo i dettagli. Iniziamo dal muso del cavallo, osserviamo attentamente il modello e utilizziamo dei pennelli più piccoli per i particolari. Il cavallo è scurissimo e con il manto lucido, avrà dei riflessi blu (Blu di Prussia).



Passiamo ora alle zampe: con un pennello sottile ed il bianco tracciamo la muscolatura del cavallo che andremo a riempire poi con il colore ed i particolari.



Diamo corpo al nero, facendo attenzione ai riflessi di luce sia bianchi che blu, vale sempre la regola dell'attenta osservazione del modello.



La parte anteriore del cavallo è a buon punto, si può notare la differenza rispetto alla posteriore che è ancora abbozzata. Ci vedremo nei prossimi giorni, sperando di avervi fatto venire la voglia di prendere i pennelli. (vedi anche sito artista )

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono sempre graditissimi e costruttivi.
Non occorre registrazione. Grazie